Obama sulle nozze gay alle Hawaii: “Orgoglioso di essere hawaiano”

di

Il presidente ringrazia le Hawaii per l'approvazione della legge che istituisce il matrimonio tra persone dello stesso sesso: "La nostra nazione è più forte quando si affermano libertà...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
5690 0

“Sono sempre stato orgoglioso di essere nato alle Hawaii e oggi lo sono ancora di più”. A dirlo è il presidente degli Stati Uniti Barack Obama in riferimento al recente voto che ha legalizzato il matrimonio gay nello stato Usa.
“Con questo voto – ha continuato Obama – le Hawaii si uniscono al crescente numero di stati che riconoscono che i nostri fratelli e sorelle gay e lesbiche devono essere trattati giustamente ed equamente dalla legge”.

“Ogni volta che la libertà e l’uguaglianza vengono affermate – ha concluso il presidente statunitense – il nostro paese diventa più forte. Dando alle persone gay e lesbiche il diritto di sposarsi se lo vogliono, le Hawaii esemplificano i valori che ci tengono insieme come nazione”.
E’ l’ennesimo endorsement che il presidente Obama fa nei confronti della legalizzazione del matrimonio tra persone dello stesso sesso. La dichiarazione più famosa è quella che Obama ha fatto durante il discorso di insediamento del secondo mandato presidenziale.

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...