Oklahoma: giudice bolla come incostituzionale il divieto di nozze gay

Dopo che due coppie avevano fatto ricorso al tribunale reclamando il loro diritto a sposarsi, il giudice Kern ha dato loro ragione: “E’ una limitazione irrazionale e arbitraria”.

Il giudice distrettuale Terence Kern ha dichiarato incostituzionale la legge dell’Oklahoma che vieta il matrimonio gay, ma contro la sentenza è stato fatto ricorso in appello. Secondo Human Rights Campaign “siamo sulla strada giusta per una cittadinanza totale e ugualitaria per tutte le persone gay, lesbiche, bisessuali a transessuali. Le notizie che arrivano dall’Oklahoma mostrano che è tempo che la giustizia e la dignità raggiungano tutti e 50 gli stati d’America”.