Orge gay nel nuovo video di Robbie Williams

di

Uscirà il 14 aprile il nuovo album di Robbie Williams, intitolato "Come Undone". Per promuoverlo, l'ex-Take That ha girato un video-scandalo.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
6662 0

LONDRA – Uscirà il 14 aprile il nuovo album di Robbie Williams, intitolato “Come Undone”. Per promuoverlo, l’ex-Take That ha girato un video che farà dimenticare lo scandalo provocato dal suo precedente “Rock dj” in cui appariva non solo nudo ma addirittura senza pelle. Nel clip presentato in anteprima dal tabloid The Sun, appariranno orge gay, violenza e sangue in abbondanza.
Pare che Williams abbia scelto queste immagini per rispondere alle accuse di omosessualità rivoltegli dallo show business. In alcune sequenze del video Robbie si mostra nudo, a letto con due belle ragazze che, solo in un secondo momento, scopriranno la loro vera identità maschile.
Il regista, Jonas Akerlund è del resto abbastanza uso a questo tipo di immagini, porta la sua firma anche un altro discusso video clip: Smack my Bitc up del gruppo techno dei Prodigy.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...