Ostia scende in strada per dire Mo’ Basta!

di

All'ennesimo atto di violenza di stampo omofobo Ostia ha deciso di rispondere scendendo spontaneamente in strada con un corteo contro la violenza, gridando con forza e convinzione Mo'...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1146 0

giorni dopo l’ennesima e clamorosa aggressione di stampo omofobo, Ostia scende in piazza per dire Mo’ Basta!

Questo, infatti, il nome dato ad una libera Associazione, nata spontaneamente per volere di alcuni cittadini e pronta a questa prima forma di protesta. "La manifestazione, spiegano gli organizzatori del corteo in un comunicato, vuole essere un modo per dire no alla discriminazione e affrontare la deriva sociale e culturale che in questi ultimi mesi ha inspirato una lunga e preoccupante serie di aggressioni inqualificabilmente vili messe in atto da gruppi organizzati appartenenti alle aree di estrema destra o pseudo fasciste. E’ giunto il momento che le forze realmente democratiche di questa città manifestino pacificamente il loro dissenso nei confronti di questi atteggiamenti discriminatori che nulla hanno a che vedere con i sani principi di una convivenza democratica".

"Mò basta” quindi, per protestare contro la violenza attraverso un corteo che sabato 31 ottobre alle 16:30 partirà dalla stazione Lido Nord per raggiungere piazza Anco Marzio.

Hanno già confermato la loro adesione e partecipazione all’evento: Associazione Arcigay, Comitato “Amici della Madonnetta”, Comitato civico per l’ambiente, Entroterra XIII, Circolo di Cultura omosessuale “Mario Mieli”, Circolo Verdi di Ostia, Rifondazione Comunista, Associazione Culturale Affabulazione, Affabulazione Comitato Fondatore, Associazione Culturale “Severiana”, Associazione “Efo & Awa” Onlus, Comitato Studentesco, P.D., Modus operandi, Associazione San Cristiano, Horus, Anna Pizzo (consigliera regionale Sinistra e Libertà), Prc Regione Lazio, Sinistra e libertà Regione Lazio

di Federico Boni

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...