Padre accusato di avere accoltellato la figlia trans

Bri è morta lo scorso venerdì, a 22 anni. Secondo la polizia, l’assassino è il padre.

Bri Golec

Bri Golec

Kevin Golec, 52 anni, è stato accusato di avere ucciso a coltellate la figlia transgender. Il fatto è successo in Ohio dove venerdì scorso l’artista transgender Bri Golec, 22 anni, è stata accoltellata a morte nella sua casa di Akron. Adesso, la polizia della città ha arrestato il padre, Kevin, con l’accusa di essere stato lui ad uccidere la figlia. L’uomo comparirà davanti al giudice domani.

Secondo quanto ha riferito la polizia locale, l’uomo aveva chiamato il numero delle emergenze denunciando una rapina, ma gli investigatori sono arrivati alla conclusione che la morte della ragazza è stata la conseguenza di una lite scoppiata con il padre. L’uomo ha riferito che la figlia apparteneva ad una “setta”, ma secondo gli inquirenti non è chiaro se si riferisca al suo essere trans e al gruppo di supporto che frequentava o al fatto che la ragazza fosse anche di religione pagana..

Ti suggeriamo anche  Noi esistiamo: transgender e sostenitori in piazza a Roma per un flashmob - VIDEO