Padre picchia a morte il figlio di 8 anni: “E’ effeminato”

Alex amava a danza del ventre e gli piaceva aiutare la madre con le faccende domestiche. Una cosa insopportabile per il padre che lo ha picchiato fino ad ucciderlo: “Non voleva tagliarsi i capelli”.

Andrè Moraes Soeiro

Andrè Moraes Soeiro

Aveva solo otto anni, Alex, e la sua unica colpa era quella di essere “effeminato”. Questo è bastato perché suo padre, Andrè Moraes Soeiro, 34 anni, lo picchiasse tanto brutalmente da ucciderlo. E’ successo a Rio de Janeiro, in Brasile. Teatro della tragedia Vila Kennedy, quartiere povero della metropoli brasiliana, dove il piccolo viveva con i genitori. “Non voleva tagliarsi i capelli” ha spiegato l’assassino alla polizia. I bimbo è morto in ospedale dove i medici non hanno potuto fare nulla contro le molteplici lesioni interne riportate per via della violenza del padre, tale da spappolargli il fegato. A quanto riporta la stampa locale, nella prima versione dei fatti la madre avrebbe dichiarato che il piccolo era caduto in casa. Ma le gravissime ferite riscontrare sul corpicino di Alex non hanno lasciato dubbi: il bambino era stato picchiato a morte.

Il piccolo Alex con la madre

Il piccolo Alex con la madre

Il padre ha dichiarato alla polizia che era solito picchiare il figlio considerato troppo indisciplinato perché amava la danza del ventre e aiutare la madre nelle faccende domestiche. Secondo Andrè Moraes Soeiro, Alex era troppo “effeminato” e prima delle botte fatali gli avrebbe urlato: “Ti insegno io a camminare come un uomo”. Significative sono state le testimonianze dei vicini della famiglia Soeiro che hanno riferito dei tanti episodi di violenza ai danni del piccolo. Accertata l’esatta dinamica dei fatti, la madre di Alex ha scritto su Facebook: “Nulla mi restituirà mio figlio, ma combatterò finché vivrò perché abbia giustizia“. Ora sul suo profilo campeggia la scritta “Luto” (lutto, in brasiliano).

Ti suggeriamo anche  Francia, presidente della federcalcio tuona: 'non sospendete le partite per cori omofobi'