Palermo: i mobili giusti, anche per le coppie gay

Un mobilificio del capoluogo siciliano ha realizzato una campagna pubblicitaria rivolta alle coppie. Oltre a quelle etero, nei manifesti affissi in città appaiono anche una coppia gay e una lesbica.

A volte i segnali positivi arrivano da posti da cui i luoghi comuni ci inducono a non aspettarci nulla di buono. Un mobilificio palermitano, che si chiama "daiQuiri", ha scelto per la sua campagna pubblicitaria di rivolgersi a tutti i potenziali acquirenti, proprio tutti. E così sui cartelloni realizzati dall’agenzia "Adduma Communication", appare una coppia gay, una lesbica, una giovane eterosessuale e una di anziani. Sotte le facce sorridenti delle coppie, campeggia lo slogan è: "Hai trovato l’amore giusto? Adesso ci vuole la cucina". Chiaro, semplice, senza morbosi sottintesi, né allusioni fraintendibili.

Positivamente colpite le associazioni lgbt locali. "Come accade nella vita di tutti i giorni, quindi, l’amore non ha confini di orientamento sessuale e di età. Un messaggio ed una scelta di target che, benché dovrebbero essere considerati normali in un Paese normale, rappresentano qui ancora, purtroppo, una isolata eccezione – scrive in una nota, il coordinamento "Stop Omofobia" del capoluogo siciliano -. Il Coordinamento plaude ad una scelta pubblicitaria di questo tipo, perché tali messaggi contribuiscono ad abbattere i pregiudizi e le discriminazioni nei confronti dei cittadini e delle cittadine omosessuali, mostrando con semplicità quello che anche una recente Campagna Nazionale contro l’Omofobia ha oscurato: le persone omosessuali e la loro affettività".

Secondo il coordinamento, che insieme alle altre associazioni siciliane si sta preparando al Pride isolano, la campagna pubblicitaria del mobilificio, nonostante sia "scelta di marketing fondata sulla semplice constatazione dell’esistenza di una pluralità di forme della ‘coppia’ e, quindi di clientela", è sintomatica del fatto che la città è pronta ad accogliere la manifestazione regionale dell’orgoglio gay prevista per il prossimo 19 giugno.

Ti suggeriamo anche  Google sceglie una famiglia arcobaleno per il nuovo spot dedicato alla casa intelligente