Parlamento: chi entra e chi esce

di

Chi entra e chi esce dalle camere. Gli esclusi eccellenti (dal gay di AN Nino Strano all'omofobo Volontè) e le new entry (dalla rossa Michela Brambilla alla moglie...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1157 0

Gli eslcusi eccellenti a sinistra:
Fausto Bertinotti (ex presidente Camera)
Fabio Mussi (ex ministro Università e Ricerca)
Alfonso Pecoraro Scanio (leader Verdi)
Vladimir Luxuria (prima transgender in Parlamento)
Francesco Caruso (no global)
Enrico Boselli (ex leader Socialisti)
Nuccio Cusumano (ex Udeur che tentò di salvare Prodi e fu preso a sputi)
Gianpaolo Silvestri (deputato gay dei Verdi)
Titti De Simone (deputata lesbica PRC)
Franco Grillini (deputato gay Socialisti)

Gli eslcusi eccellenti a destra:
Luca Volontè
Daniela Santanchè (ex An ora leader de La Destra)
Nino Strano
Tommaso Barbato (ex Udeur, quello che sputò a Cusumano)

Destra, chi entra:
Salvatore Cuffaro (ex governatore Sicilia)
Giuseppe Ciarrapico (quello del braccio teso)
Michela Vittoria Brambilla (Circoli della libertà)
Maurizio Scelli (ex numero della Croce Rossa)
Manuela Di Centa (ex campionessa di sci)
Diana de Feo (moglie di Emilio Fede)
Umberto Scapagnini (medico personale di Berlusconi)
Raffaele Lombardo (fratello nuovo governaotore Sicilia)

Sinistra, chi entra:
Umberto Veronesi (oncologo)
Achille Serra (prefetto)
Marianna Madia (capolista nel Lazio. La più giovane d’Italia)
Antonio Boccuzzi (l’operaio della Thyssen)
Jean Leonard Touadì (il primo deputato di colore)
Pina Picierno (la 26enne candidata in Campania al posto di Ciriaco De Mita)
Massimo Calearo (imprenditore)

Il gruppo dei nove radicali:
Emma Bonino, Maurizio Turco, Rita Bernardini, Donatella Poretti, Marco Perduca, Matteo Megacci, Marco Beltrandi ed Elisabetta Zamparutti, Maria Antonietta Farina Coscioni

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...