Pavia, dal Popolo della Famiglia convegno omofobo il giorno prima del Pride

Alla conferenza sarà presente anche Luca Di Tolve, sostenitore della conversione dei gay.

A Pavia “casualmente” l’iniziativa con Luca Di Tolve, autore del famigerato libro “Ero Gay” è fissata il giorno prima del Pride.

È tutto pronto a Pavia per il secondo Pride cittadino ed è tutto pronto, purtroppo, anche per la conferenza “Il falso mito della liberazione sessuale”, organizzata dal Popolo della Famiglia pavese e prevista proprio il giorno prima del corteo LGBTI.

L’evento omofobo si terrà questo venerdì sera, una manciata di ore prima che sabato alle 15 la manifestazione LGBTI porti l’Onda Pride nella provincia pavese. Secondo appuntamento della Lombardia dopo Bergamo e a cui seguiranno Varese, Mantova e Milano.

La sezione locale del partito di Mario Adinolfi nega che sia una provocazione e che si sia arrivati solo “casualmente” a una data a ridosso della sfilata. Nega che sia un convegno contro l’omosessualità, eppure sempre “casualmente” uno dei due relatori previsti è quel Luca Di Tolve che ha scritto il libro “Ero Gay” e che ha fondato il Gruppo Lot, sostenitore della conversione dei gay attraverso la preghiera.

Luca Di Tolve Ero Gay
Luca Di Tolve e il suo libro, “Ero Gay”.

“Noi cerchiamo di promuovere una cultura dell’accoglienza – ha commentato a La Provincia Barbara Bassani, presidente di Arcigay Paviamentre eventi come questo portano il Paese in una situazione da medioevo. Ancora oggi dobbiamo lottare contro questo tipo di pregiudizio”.

Ti suggeriamo anche  Coppia gay si bacia durante la corsa e viene lasciata a piedi dal driver di Lyft

1 commento su “Pavia, dal Popolo della Famiglia convegno omofobo il giorno prima del Pride

  1. Evviva Luca Tolve! E’ un gran furbo matricolato, uno che ha saputo sistemarsi a vita sfruttando la fessaggine dei vari evangelici propalatori di (o)dio ! Bravo, bravissimo, adesso puoi comodamente non lavorare, tanto i cattolici ti hanno eletto a loro paradigma. Ma sta attento lucaditolve, il vento gira e prima o dopo, quando di te non sapranno più che farsene,
    ti daranno una pedata sui coglioni e ti diranno che tu non fai più per essi. E’ un antico comportamento della chiesa. Guardati, perché prima o dopo ti liquideranno e lo faranno sputtanandoti di brutto. Mi te go avertio, poi fa ti! Ciao furbetto !

Lascia un commento