Perù: madre di Ollanta Humala, gay da fucilare

La madre del candidato nazionalista Ollanta Humala, Elena Tasso, ha proposto di fucilare gli omosessuali per evitare ‘tanta immoralità nelle strade’.

LIMA – La madre del candidato nazionalista Ollanta Humala, Elena Tasso, ha proposto in un’intervista choc al quotidiano scandalistico ‘Extra’ di fucilare gli omosessuali per evitare ‘tanta immoralità nelle strade’.

La madre di Humala se l’è presa in particolare con il giornalista televisivo e scrittore Jaime Bayly, bisessuale dichiarato.

Humala è in testa secondo l’ultimo sondaggio svolto a Lima nella corsa alle elezioni a meno di venti giorni dal voto.