Pisa: 1° Concorso di letteratura omosessuale

di

L'Arcigay Pride di Pisa organizza il primo concorso di letteratura omosessuale.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
985 0

PISA – Medi@gay e AMORI, i progetti culturali dell’Arcigay Pride! di Pisa, si uniscono e danno vita al primo concorso pisano di letteratura omosessuale. Cinque anni di esperienza nella costruzione di una mediateca e nella realizzazione di festival di cultura omosessuale si fondono e si accordano per inaugurare un concorso che sceglie di misurarsi con un tema vasto e versatile come la seduzione, lasciando ad autori e autrici il compito di interpretarne le molteplici sfaccettature, in versi o in prosa. Il concorso, aperto a tutte/i, è infatti diviso in due sezioni, una riservata alle poesie, l’altra ai racconti.
Gli elaborati potranno essere inviati via internet fino al 28 febbraio (compilando il form che trovate cliccando qui) e per posta fino al 31 marzo (a: Arcigay Pride! – Via S. Lorenzo, 38 – 56100 – Pisa. tel 050.555.618 fax. 050.8310605 e-mail pride@gay.it). La giuria sarà presieduta da un docente dell’università di Pisa – Il Prof. P. Berrettoni- e la premiazione avrà luogo, nell’ambito della rassegna AMORI, una delle prime domeniche di maggio. I vincitori (o le vincitrici), uno/a per sezione, vedranno le proprie opere pubblicate sul web da gay.it e vinceranno un buono di 200 euro per l’acquisto di materiale audiovisivo su gayshopping.it

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...