Premio Strega: 2 libri gay tra i primi 5

Danilo Donati e Antonio Debenedetti si classificano rispettivamente quarto e terzo con romanzi a tematica gay.

Il premio Strega 2001 è stato vinto da Domenico Starnone con il romanzo "Via Gemito" (Feltrinelli), che ha raccolto 133 voti. Al secondo posto Vincenzo Cerami con "Fantasmi" (Einaudi) con 111 voti. Ha invece raccolto ben 80 voti il romanzo "Un giovedì dopo le cinque" di Antonio Debenedetti edito da Rizzoli, che si è classificato terzo. Nel libro, Debenedetti concentra il suo sguardo sulle avventure di Gianluca Borlengo, omosessuale non dichiarato, che preferisce nascondere il proprio orientamento in un matrimonio.