Questa coppia ha risposto all’elezione di Trump con una proposta di matrimonio in Times Square

Il video risale all’inizio del 2016: uno dei due ragazzi a gennaio, durante un viaggio a New York, aveva fatto la sua plateale proposta.

Una coppia di promessi sposi ha usato le immagini della proposta di matrimonio per rilanciare l’amore anche dopo l’elezione di Donald Trump. Il video risale all’inizio del 2016: uno dei due ragazzi a gennaio, durante un viaggio a New York, in Times Square si era pubblicamente inginocchiato per chiedere al suo fidanzato di sposarlo.

Darell l’ha raccontato al magazine Attitudeè stato in occasione del compleanno del fidanzato Rechard che ha deciso di chiederlo di sposarlo, e di farlo nel modo più plateale possibile.

Una libertà che i due hanno deciso di rilanciare proprio ora, in occasione dell’elezione del ben poco gay-friendly Donald Trump, per combattere “l’odio e la negatività” e per “dare forza” alle persone. L’hanno fatto pubblicando su Twitter il bellissimo video di quel momento.

Ti suggeriamo anche  Ho qualcosa da Dirti, dolce proposta di matrimonio gay su Tv8: "Davide, vuoi sposarmi?" - VIDEO
Storie

Partecipa a 4 Ristoranti con il compagno e viene sommerso dalle telefonate omofobe – la denuncia video

"Froc*o di mer*a" al telefono, più e più volte, con voci modificate e numeri anonimi. La denuncia social di Mariano Scognamiglio, visto a 4 Ristoranti, su Sky, insieme al compagno.

di Federico Boni