Puglia, presidente commissione Pari opportunità attacca la legge contro l’omofobia: ‘Eccessiva e obsoleta’

di

Polemiche in Puglia per le parole di Patrizia Del Giudice, Presidente della commissione Pari opportunità della Regione.

giornata omofobia legge omotransfobia
CONDIVIDI
120 Condivisioni Facebook 120 Twitter Google WhatsApp
1652 0

Patrizia Del Giudice, Presidente della commissione Pari opportunità della Regione Puglia, ha bocciato il disegno di legge contro l’omofobia approvato in commissione Servizi sociali e Istruzione del consiglio dalla guinta guidata da Michele Emiliano.

A detta della Del Giudice, incredibile ma vero, “il livello culturale dei nostri ragazzi è talmente elevato che non hanno più bisogno di essere istruiti sul tema”.Stiamo facendo passare i pugliesi per omofobi. Come se l’estate 2018, segnata da quotidiane aggressioni omofobe, non si fosse mai verificata.  Un disegno di legge ‘eccessivo e obsoleto’, ha rimarcato la presidente, scatenando l’ira dell’associazione Mixed Lgbti, che ha sottolineato come sia “molto grave che una persona nel suo ruolo rilasci una dichiarazione di questo tipo”Leoluca Armigero, cofondatore dell’associazione, si è detto ‘scandalizzato’, come riportato da LaRepubblica. “Non è vero che tutti i pugliesi sono omofobi ma le pagine dei giornali descrivono troppo spesso episodi di omotransfobia“.

Nel disegno di legge, composto da otto articoli, è previsto anche lo stanziamento di 50.000 euro per tutta una serie di iniziative contro stereotipi di genere e di prevenzione contro il bullismo determinato dall’orientamento sessuale. Ma non è finita qui, perché all’interno di questi articoli sono previste anche  attività di formazione e aggiornamento per gli insegnanti, il personale scolastico e i genitori, proprio in materia di omofobia e bullismo. Verrebbe poi istituito un “Osservatorio regionale sulle discriminazioni e le violenze determinate dall’orientamento sessuale o dall’identità di genere”, alimentato dai dati forniti dalle associazioni stesse, per sviluppare una conoscenza delle problematiche in materia.

Eppure per Patrizia Del Giudice, ovviamente immediatamente difesa dal centrodestra unito che ha votato contro il disegno di legge, tutto questo sarebbe ‘obsoleto’.

Leggi   Francia, ragazzo torturato per due ore perché gay
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...