Putin tenta di smorzare i toni: “Incontrerò le associazioni gay”

di

Alla vigilia del G20 di San Pietroburgo, il presidente della Federazione Russa si dice disposto ad incontrare le associazioni lgbt e garantisce: "Niente discriminazioni a Sochi 2014"

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
3741 0

Alla vigilia dell’incontro del G20 a San Pietroburgo, nell’occhio del ciclone per le sue politiche omofobe, Vladimir Putin tenta di smorzare i toni e si dice ”pronto” a incontrare rappresentanti delle della comunità lgbt. Inoltre, a proposito delle campagne di boicottaggio partite contro i giochi invernali di Sochi, promette che, in quella occasione, la Russia non permetterà la discriminazione dei gay. ”Possiamo essere assolutamente certi che la Russia seguirà rigorosamente i principi olimpici – ha detto Putin intervistato dalla TV russa – che vietano ogni discriminazione, su base etnica, di genere o di orientamento sessuale durante le Olimpiadi o altre manifestazioni sportive”.
Il presidente della Federazione Russa ha anche cercato di convincere i telespettatori che non vivono in un paese omofobo che attua politiche discriminatorie nei confronti delle persone lgbt.

“Abbiamo rapporti assolutamente normali e non vedo nulla fuori dall’ordinario qui” ha dichiarato aggiungendo di avere anche dato dei premi ad alcuni gay e che i russi amano Tchaikovsky “nonostante” la sua omosessualità.
“A dire la verità – ha detto -, non lo amiamo per questo, ma è stato un grande musicista e tutti amiamo la sua musica”. Non si capisce perché, dunque, se le cose fossero così semplici, lo scorso agosto il regista del biopic sul musicista avrebbe dovuto garantire che nella pellicola non ci sarebbe stato alcun accenno alla sua omosessualità in conformità con la legge contro la “propaganda gay” varata da Putin.
Intanto in Russia continuano gli episodi di violenza omofoba e si registrano aggressioni quotidianamente. In questi giorni si stanno svolgendo in tutto il mondo manifestazioni di vario genere per chiedere l’abrogazione dell’odiata norma e pari diritti per le persone lgbt.

Leggi   Russia, polizia sequestra i disegni dei bambini: promuovono l'omosessualità
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...