"Il Bagno Turco" senza censure su Canal Jimmy

Il capolavoro di Ferzan Ozpetek, "Il Bagno Turco" sarà trasmesso stasera su Canal Jimmy, nell’ambito del giovedì gay del canale tematico della piattaforma di Tele+ digitale.

ROMA – Il capolavoro di Ferzan Ozpetek, "Il Bagno Turco" sarà trasmesso stasera su Canal Jimmy, nell’ambito del giovedì gay del canale tematico della piattaforma di Tele+ digitale. Interpretato da un bellissimo Alessandro Gassman e da un sensuale Mehmet Gunsur, il iflm racconta la scoperta di un amore omosessuale di un giovane uomo sposato, durante una permanenza in Turchia dove si trova per aprire un bagno turco.

Il film verrà presentato senza interruzioni pubblicitarie o "copertura" dei frammenti più osé, usualmente elusi nelle programmazioni delle altre emittenti nazionali. "Il Bagno Turco" sarà preceduto da una breve introduzione da parte della redazione del magazine Good As You, la cui settima puntata andrà in onda giovedì prossimo. I quattro conduttori, Sandro Cisco, Gianna Pala Contini, Benedetta Emmer e Roberto Stocco, sabato 8 giugno saranno a Padova per il Gay Pride nazionale 2002, cui partecipano come inviati speciali. Seguiranno la conferenza stampa di apertura, il corteo del pomeriggio e il Rainbow Party, festa ufficiale del PadovaPride2002, realizzando così un ampio reportage che andrà in onda il 20 giugno alle 21.

La dottoressa Fullin darà il via al Rainbow Party, portando in scena il suo ultimo lavoro teatrale: Gengis Kahn, ovvero il problema del tartaro, "l’unico spettacolo afferma la ‘dottoressa’ – capace di affrontare contemporaneamente due spinosi problemi: le invasioni barbariche e la pulizia interdentale!". Sul palco si avvicenderanno poi, tra le altre, le Petunia Surprise, Genny Random e Vladimir Luxuria, per un Drag Queen Show esuberante, condito dall’elezione di Mr. PadovaPride2002.

Ti suggeriamo anche  Il cast di 120 Battiti al Minuto: la rivelazione Arnaud Valois e gli altri attivisti contro l'HIV

Dalle immagini di Padova si passerà a quelle dei servizi realizzati e trasmessi nelle scorse puntate, per un "Good As You the best" of suggerito dagli incontri, dalle situazioni e dalle storie che emergeranno nel corso della manifestazione. Ritroveremo lungo il corteo il gruppo degli orsi, rincontreremo Davide Tolu, l’autore de "Il viaggio di Arnold", frutto della sua esperienza di cambio di sesso da donna a uomo, rivedremo l’etero-geneo Pierluigi Diaco e tutti gli altri personaggi che hanno accompagnato i quattro autori in questa loro prima esperienza televisiva.