Raffi, la prima trans assunta dalla Casa Bianca

di

Si occuperà di risorse umane: "Il suo impegno in linea con i valori del governo Obama".

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
3492 0

Si chiama Raffi Freedman-Gurspan ed la prima trans assunta alla Casa Bianca. L’amministrazione Obama si distingue ancora per la sua apertura alla comunità lgbt e le sue politiche di inclusione.

Freedman-Gurspan, stando a quanto riporta il Washington Post, lascerà il suo posto come consulente del “Centro nazionale per l’uguaglianza delle persone transessuali”, presso cui si occupava della tutela dei diritti di trans migranti, per lavorare all’ufficio risorse umane della Casa Bianca.

Valerie Jarrett, consulente del presidente Obama, ha dichiarato: “Il suo impegno per i diritti delle persone transgender negli Usa, in particolare se di colore e in situazioni di povertà, riflette i valori di questa amministrazione”. Già diverse persone trans avevano lavorato per l’amministrazione Obama, rappresentando un’apertura importante, però mai direttamente per la Casa Bianca.

Leggi   Diritti Umani, Paola Binetti eletta vicepresidente: Comparò l'omosessualità alla pedofilia
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...