Ragazzo FtM fa la transizione, a metà percorso si innamora di un ragazzo e rimane incinta

I due ragazzi sono rimasti sorpresi quando hanno scoperto di aspettare un figlio. Il ragazzo FtM non aveva ancora fatto la metoidoplastica.

Il programma statunitense “Extreme Love” scova per ogni puntata le coppie più singolari d’America, per raccontare la loro storia in televisione. La coppia insolita di una delle ultime puntata è quella di Stephan Gaeth e Wyley Simpson. Stephan è un ragazzo cisgender omosessuale di 27 anni, mentre Wyley è una ragazza che non si riconosce nel suo corpo, come accade per le persone transessuali. Per questo motivo, appena ne ha la possibilità inizia il processo di transizione, per modificare il proprio sesso. E’ quindi un ragazzo FtM. 

Nel corso della transizione, Wyley e Stephan si conoscono e iniziano a provare dei sentimenti l’uno per l’altro. Wyley ha già rimosso il seno e dal 2012 sta facendo una cura a base di testosterone, come prevede appunto la terapia per fare la transizione da donna a uomo. La coppia decide di andare a vivere insieme, a San Antonio, nel Texas. Naturalmente, Stephan conosce la storia del suo compagno e sa che non ha ancora eseguito la metoidioplastica (l’operazione tramite la quale si sostituisce l’organo genitale femminile con l’organo con il quale la persona si identifica).

La scoperta del ragazzo FtM di aspettare un figlio

Verso la fine del processo di transizione, Wyley scopre di essere rimasto incinto. Il padre, o meglio l’altro genitore, non può che essere Stephan. I due, nel corso della trasmissione, hanno confermato di aver avuto rapporti sessuali senza l’uso del preservativo o altre tecniche contraccettive, ma entrambi non pensava che il ragazzo FtM potesse rimanere incinto, nonostante avesse ancora una vagina. Inoltre, pensavano che con una terapia ormonale attiva non fosse possibile fecondare un ovulo. 

Dopo la sorpresa, i due ragazzi hanno pensato a come procedere. Rinunciare al bambino o tenerlo e crescerlo come una vera famiglia? Wyley era preoccupato al giudizio degli altri: non sapeva come avrebbero visto un uomo con il pancione, specialmente in uno stato come il Texas. Stephan invece non aveva mai pensato ad avere dei figli, sia per la giovane età sia per la sua omosessualità. Nonostante i dubbi e le paura, hanno deciso di volere il bambino. Wyler ha interrotto per il periodo della gravidanza la transizione e pochi mesi fa il piccolo Rowan Fox è nato. Ora, sono una famiglia.