Ricky Martin presenta la figlia Lucia su Instagram

Le prime immagini di Lucia, una bimba di 8 mesi, nata il 24 dicembre dello scorso anno.

Lucia è l’ultima arrivata nella famiglia di Ricky Martin e Jwan Yosef. Ha oggi 8 mesi, ed è nata il 24 dicembre scorso (lo stesso giorno di nascita del cantante) con la maternità surrogata. I due papà hanno deciso di darle il doppio cognome: si chiamerà Lucia Martin Yosef. A circa otto mesi dall’annuncio, Ricky Martin ha voluto presentare al mondo intero la figlioletta, in una foto di Instagram che la ritrae in braccio al papà, biondina, paffutella e con gli occhi chiari.

Una semplice foto che ha fatto impazzire i fan. Lucia, a nemmeno un anno, è già diventata una star. Sono 62.000 i commenti ricevuti, quasi 2 milioni i like. Tra chi ha fatto le congratulazioni a Ricky e Jwan c’è anche la nostra Laura Pausini, la quale ha scritto “Che amore, è una principessa“.

Lucia, la “luce dei miei occhi” di Ricky Martin e Kwan Yosef

Ad accompagnare l’immagine di Lucia diventata virale, la frase “Luce dei miei occhi“, che il cantante ha scritto assieme al singolo hashtag Lucia.

L’annuncio della nascita era stato dato a gennaio, quando Ricky Martin aveva scritto sempre sui social:

Il miglior regalo che potessimo ricevere per il mio compleanno e per questo Natale: il regalo della vita.

Dopo qualche giorno, aveva postato una foto di sé stesso con una carrozzina, come per confermare che la piccola era finalmente arrivata a casa.

Lucia è comunque la prima figlia che il cantate ha con il compagno. I due gemellini, Valentino e Matteo Martin, erano già suoi figli prima di iniziare la relazione con il pittore svedese (e per questo hanno solo il suo cognome). Ora, la famiglia è al completo, e come ha detto Ricky:

La gioia più grande? I miei bambini che quando torno a casa corrono verso la porta gridando: Papà, papà, bentornato!

Un amore incredibile, tutto qui. 

View this post on Instagram

La luz de mis ojos #Lucia

A post shared by Ricky (@ricky_martin) on

Ti suggeriamo anche  Negato un piatto di pasta perché gay: prete rifiuta di aiutare una coppia omosessuale in difficoltà
Musica

Michele Bravi, “mi ha salvato un ragazzo, ero innamorato ma ora se n’è andato e non tornerà più”

Dalle pagine di Vanity Fair, Michele Bravi ha confessato quanto sia stato importante per lui un ragazzo, nell'ultimo anno e mezzo, di cui si era innamorato.

di Federico Boni