Roberto Bertolini: “Chi si fidanza con me?”

Il vincitore di Pechino Express ora è single e dispensa consigli su come conquistarlo!

Archiviati da un bel po’ San Valentino e San Faustino, l’Istat ci fa sapere, attraverso un’attenta analisi, che l’Italia non è affatto un Paese per single. Eppure, in giro, c’è chi ancora grida che “single è bello!“. Ma sarà davvero così? Io, nel dubbio, ne ho approfittato per parlarne con Roberto Bertolini, il gigante buono (e bono) vincitore dell’ultima edizione di Pechino Express. Quando lo incontro siamo a Milano, nel suo Fitness Lab. Mi accoglie con un sorriso xxl, che metterebbe in difficoltà chiunque, con una tazza di the alla vaniglia e con una tuta semi attillata che mette in risalto tutte le sue doti nascoste e non.

Roberto c’è chi dice che questo non sia Paese per single. Tu a che punto sei?

Io vado sempre in controtendenza e, al momento, sono single..

Però è difficile credere che uno come te possa esser single, no?

Guarda che anche Ivana Spagna è single. Perché lei si e io no? Infondo siamo due cuori tormentati..

Troppo bello da intimorire o troppo complicato da poter capire?

Effettivamente sono troppo impegnativo da sfamare. Scherzi a parte, sono comunque una persona che da molto, ma che, allo stesso tempo, pretende molto.

Come potrebbe essere il tuo uomo ideale?

Ti suggeriamo anche  Favola con Filippo Timi fa boom: programmazione prolungata fino al 10 luglio

A dire il vero non ho proprio un uomo ideale. L’unica caratteristica che deve avere è riuscire a far si che io gli sbavi dietro. Poi sta a lui capire come.

Innanzi tutto preferisci un bello e dannato o un bello e buono?

Il bello e buono, alla fine, vince sempre. Il bello e dannato stanca.

Sotto le lenzuola deve essere più top, più bottom o va bene anche un versatile alla Capezzone?

A letto, la noia è la peggior nemica. Fai tu..

Sesso senza amore o solo tanto amore?

Un buon mix tra sesso e amore, non guasta mai. Non trovi?

Di notte, quando non si è vicini, nel momento del bisogno: una fotina si o no?

No, niente fotina. Credimi: ho già una fervida immaginazione di mio.

Deve essere muscoloso o preferisci la stronzata che vede l’uomo senza pancia come un cielo senza stelle?

Il benefit della pancia, nella coppia, dovrò averlo sempre e solo io.

Per conquistare il tuo palato ti deve far mangiare un petto di pollo con insalata o preferisci uno che ti porti a mangiare da Pino lo zozzone?

Pino lo zozzone tutta la vita!

E se fosse vegano?

Sai che noia? E magari, mentre siamo a cena, mi parla pure di lavoro. Che incubo.

Pantalone col risvoltino: si o no?

Questa moda acqua alta a Venezia mi da quel tocco bucolico che non mi dispiace affatto. Un tuffo alle mie origini campagnole.

Depilato: si o no?

Ti suggeriamo anche  Tiziano Ferro e la depressione: "La morte si nasconde dietro tante maschere"

Si al pelo, ma purché sia curato.

E se si togliesse i peli anche li?

Beh, nei punti giusti sarebbe ben gradito. Altrimenti faccio la fine del gatto e la palla di pelo.

E’ vera secondo te la storia che chi si depila lì, lo far per far sembrar più grande il suo arnese?

Accidenti, non ci avevo mai pensato. Però ora che mi ci hai fatto pensare l’effetto visivo proprio è quello. Furbettini..

Momento vacanze: dove ti deve portare? Mare o montagna?

Relax in montagna, divertimento al mare.

Sabato sera: a casa davanti a Maria de Filippi o nella miglior discoteca della città?

Scherzi? Oramai ho una certa età per cui: pizza, plaid, lacrime e Maria de Filippi vincono su qualsiasi disco.