Roma: alla Cometa lo scontro tra “le chiese”

Al Teatro della Cometa di Roma, dal 16 novembre, è in scena “Ultimo Appello” (Mass Appeal), con Paolo Ferrari e Jesus Emiliano Coltorti.

ROMA – Al Teatro della Cometa di Roma, dal 16 novembre, è in scena “Ultimo Appello” (Mass Appeal), con Paolo Ferrari e Jesus Emiliano Coltorti.

Lo spettacolo tratto da un testo di Bill C. Davis, rappresenta il confronto-scontro tra un anziano sacerdote e un giovane seminarista, di due diversi atteggiamenti nel concepire l’impegno religioso. Nel corso della commedia si sfiorano alcuni temi “scottanti” come l’omosessualità e il sacerdozio delle donne. I protagonisti sono Paolo Ferrari e Emiliano Coltorti e la regia è di Bruno Maccalini. La traduzione è di Giovanni Lombardo Radice.

Lunedì 22 novembre, alle ore 20, si svolgerà un incontro con monsignor Rino Fisichella, Vescovo Ausiliare di Roma, Marco Politi, vaticanista di Repubblica, Bill C. Davis, autore della pièce, sul tema “Quale Chiesa?”. Introduce Giorgio Barattolo.

“Mass Appeal” é stato messo in scena a Broadway e in altri teatri degli USA con John Travolta , in Ighilterra con Rupert Everett, in Germania con Ralf Bauer e Joachim Fuchsberger. Del suo lavoro teatrale Davis ne ha elaborato una versione televisiva ed una cinematografica con Jack Lemmon e Charles Durning, poi risultata tra i dieci films di maggiore successo dell’anno.

Per info: Teatro della Cometa, Roma – Via del Teatro Marcello 4 Tel 06 6784380 www.cometa.org e-mail: [email protected]

Ti suggeriamo anche  Roma Pride: il Mario Mieli presenta in regione una proposta di legge contro l'omotransfobia