Roma: il Municipio VI riconosce le Unioni Affettive

di

Voatato a larga maggioranza un ordine del giorno per l'attestazione delle unioni affettive.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
883 0

ROMA – Il consiglio del Municipio 6 di Roma ha votato ad assoluta maggioranza, composta da Ds, Prc, Margherita, Rnp e Verdi, un ordine del giorno in cui richiede all’anagrafe del municipio 6 di attestare le unioni affettive.
“Questo provvedimento consentirà alle coppie di fatto residenti del municipio 6 di Roma – ha detto Fabrizio Marrazzo Presidente Arcigay Roma – di vedersi riconosciuta la propria unione per usufruire della legge che consente al partner di ottenere i permessi lavorativi retribuiti per assistere il compagno malato, oltre ad avere diritto di visita presso gli ospedali. Questo è solo un piccolo riconoscimento, ma ci mostra come il centro sinistra sta iniziando il percorso per la parità dei diritti.”
“Ringrazio il capogruppo dei DS Giancarlo Calmieri, per aver presentato tale odg – continua Marrazzo – e la nostra amica Celeste Buratti che ha seguito tutta la vicenda, e che sicuramente sarà tra le prime a registrarsi con la sua compagna.”

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...