Roma Pride: corteo a lutto per vittime Londra

Modificato il percorso della parata che partirà da piazza dei Cinquecento per concludersi in piazza Bocca della Verità.

ROMA – “Il coordinamento Roma Pride 2005, alla luce dell’attentato terroristico avvenuto a Londra, esprime il proprio orrore per l’orribile crimine commesso nei confronti di vittime innocenti e annuncia che durante la parata di domani, le bandiere arcobaleno, simbolo della comunità gay, saranno listate a lutto e i partecipanti sui carri esporranno il lutto al braccio”. Lo ha detto il presidente del circolo di cultura omosessuale “Mario Mieli”, Rossana Praitano.

Lungo il tragitto, il corteo si fermerà in un punto prestabilito, ammainerà le bandiere e osserverà un momento di silenzio in commemorazione delle vittime.

Modificato il percorso della parata che partirà da piazza dei Cinquecento e percorrerà via Einaudi, via Cavour, largo Ricci, Fori Imperiali, piazza del Colosseo, via Celio Vibenna, via di San Gregorio, piazza di Porta Capena, via dei Cerchi per concludersi in piazza Bocca della Verità.