Samantha Fox sposa la sua compagna lesbica

di

A 20 anni dal suo primo topless, Samantha Fox lascia ancora tutti a bocca aperta. Per festeggiare l'anniversario la cantante ha annunciato che celebrerà nozze lesbo con la...

CONDIVIDI
1 Condivisioni Facebook 1 Twitter Google WhatsApp
5184 0

LONDRA – A 20 anni dal suo primo topless, Samantha Fox lascia ancora tutti a bocca aperta. Per festeggiare l’anniversario la cantante ha annunciato che celebrerà nozze lesbo con la sua amante Myra Stratton. Bisessuale dall’età di 12 anni, Sam si sposerà alle Hawaii: “Anche se ho dormito con altre donne, non ho mai avuto un rapporto d’amore con nessuna loro, fino ad ora” ha raccontato. “Sono innamorata di Myra e trascorrerò con lei il resto della mia vita”. Di recente convertitasi al cristianesimo, la Fox , 36 anni, vive con la compagna da quattro anni ed ha confessato più volte di essere bissessuale. “Myra mi regala più emozioni di quante me ne abbiano mai date gli uomini” ha detto a Newsoftheworld. “E più divento vecchia, più sento il bisogno di un amore fatto di sentimenti veri”.
Di lei però, ognuno ha un ricordo diverso. Il signore in abito gessato rammenta quando, giovanissimo, appendeva il suo primo poster al muro; il camionista pensa alla compagna che gli ammiccava seminuda dal finestrino durante i viaggi; gli amanti della musica pop pensano al suo Touch me, touch me now e a quanto avrebbero desiderato farlo davvero… Balzata al successo con brani come questo, la Fox scomparve all’improvviso per un decennio. Di lei rimasero solo le vecchie foto e i ricordi dei nostalgici.
Oggi però, la bionda del Sun è tornata, più magra e più in forma di prima, e se le nozze imminenti dimostrano che le sue preferenze sessuali sono definitivamente cambiate, il fisico è rimasto quello di sempre, anzi è migliorato. “Quando posavo per la Page 3, ero ancora una ragazzina dal viso cicciottello” ha ammesso. “Ora sono più smilza, più incavata, e soprattutto tutta naturale. Sto rientrando sulle scene e mi sento in grande forma”.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...