San Valentino: gli innamorati senza diritti in piazza

di

Nella giornata degli innamorati in varie città, tra cui Perugia e Napoli, iniziative per chiedere allo Stato una maggiore uguaglianza nei diritti per le coppie gay e lesbiche.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
10762 0

PERUGIA – Anche a Perugia a San Silvestro manifestazione per chiedere pari diritti civili per le coppie omosessuali. Arcigay Arcilesbica “Omphalos” Perugia hanno organizzato una fiaccolata per rivendicare i diritti delle coppie GLBT, dal titolo “Innamorati senza diritti”. La manifestazione si tiene il 14 dalle 18 alle 21 in Piazza della Repubblica a Perugia; sarà presente l’onorevole Katia Belillo della Segreteria Nazionale dei Comunisti Italiani. Gli organizzatori sottolineano che “La nostra Costituzione repubblicana afferma che tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge (art.3). I cittadini e le cittadine Gay e Lesbiche in Italia non possono godere di alcuna tutela giuridica che li garantisca né accedere al matrimonio. Il dibattito politico sulle unioni civili ci offre il triste panorama di una politica sempre più arretrata, che ha perso il riferimento alla realtà sociale che dovrebbe rappresentare, troppo preoccupata di difendere le proprie posizioni di potere con una sterile ideologia. Il vaticano ingerisce quotidianamente nelle nostre vite condizionando una politica troppo ossequiosa alle sue richieste. Le coppie omosessuali sono già una realtà affermata nella società civile italiani. Anche gay e lesbiche contribuiscono al bene della società pagando come tutti le tasse. Ad uguali doveri dovrebbero corrispondere uguali diritti. Rivendichiamo con forza la dignità dei nostri rapporti di coppia e il valore sociale delle nostre famiglie. Chiediamo una legge capace di garantire un riconoscimento giuridico pubblico alle nostre unioni, che ci dia finalmente quella dignità sociale capace di abbattere ogni disparità e discriminazione.”
In seconda pagina Napoli
^d
NAPOLI – Per San Valentino a Napoli ci saranno i CIOCOPACS, cioccolatini degli innamorati gay per chiedere diritti. Che il cioccolato fosse buono lo si sapeva da tempo, ma che potesse servire a migliorare il tono dell’umore è una novità recente. Ed è proprio questo l’uso che l’Arcigay “Antinoo” di Napoli fa in occasione del 14 febbraio, festa di tutti gli innamorati… anche di quelli omosessuali! L’Arcigay di Napoli lancia una campagna per addolcire l’umore cittadino alla prima proposta di legge che riconosce diritti ai conviventi dello stesso sesso, distribuendo un cioccolatino con sopra rappresentata la sagoma di una coppia omosessuale. “Con le amarezze che derivano dall’abitare in uno Stato così irrispettoso delle minoranze e delle diversità, il CIOCOPACS è un dolcetto dal chiaro significato politico”, afferma Salvatore Simioli, presidente dell’Arcigay “Antinoo” di Napoli,”Alle durissime campagne d’odio e di disinformazione di certa parte politica di queste giorni, noi rispondiamo con ironia, poiché sono l’amore ed il rispetto altrui quello che noi predichiamo e pratichiamo. Il CIOCOPACS è l’ultimo dei tanti modi che abbiamo adottato in tanti anni per chiedere il riconoscimento pubblico, la piena dignità e la parificazione dei diritti alle coppie gay e lesbiche che hanno costituito un nucleo familiare basato sull’amore e la responsabilità”. “Il CIOCOPACS e’ un modo per rappresentare la dolcezza delle unioni omosessuali ed il senso di benessere sprigionato dall’accettazione delle diversità sessuali ed affettive”, afferma Nicola Stanzione, artista e creatore del cioccolatino, responsabile del gruppo giovani dell’Arcigay di Napoli. I CIOCOPACS saranno distribuiti il 14 febbraio nelle principali piazze di Napoli durante il volantinaggio per la grande manifestazione “Diritti Ora” che si svolgerà a Roma il 10 marzo prossimo. Mercoledì 14 febbraio 2007 la grande festa Arcigay degli innamorati (e dei singles) è allo SWEET PACSAN VALENTINO al SUNRISE FERDINAND disco lunge bar in piazza Porta Nova, 8 (trav. C.so Umberto) dalle 19,00. Il CIOCOPACS è offerto in due versioni, una con coppia maschile ed una con coppia femminile e sarà distribuito dall’Arcigay “Antinoo” nelle piazze di Napoli.

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...