Saranno cancellate strisce rainbow da strada di Sydney: pericolose

di

Con grosso rammarico della prima cittadina della città australiana, le strisce pedonali rainbow di Oxford Street, nel quartiere gay di Sydney, saranno cancellate perché costituirebbero un pericolo.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
5404 0

Le strisce pedonali di Oxford Street, nel quartiere lgbt di Sydney, in Australia, realizzate con i colori della bandiera rainbow in occasione del 35esimo anniversario del Mardi Gras, potrebbero essere a breve cancellate.
L’opera, costata l’equivalente di 52.000 euro e realizzata lo scorso febbraio , sarebbe causa di molteplici ingorghi e provocherebbe non pochi problemi al traffico automobilistico perché sono centinaia i turisti che vogliono farsi fotografare mentre calpestano quelle strisce, imitando la celebre copertina di Abbey Road dei Beatles.
L’annuncio sembra essere ufficiale: le strisce saranno cancellate il prossimo 10 aprile per questioni di sicurezza.

Eliminarle costerà altri 24.000 euro, per un totale di 74.000 se sommiamo questa cifra a quella necessaria per realizzarle.
Sebbene pare che finora non si sia verificato nessun incidente grave, le autorità hanno dichiarato che il rischio che sene verifichino in futuro, anche di letali, è troppo alto.
Il sindaco di Sydney Clover Moore ha definito le strisce “un potente simbolo del fatto che Sydney p una città inclusiva”. “Sono molto dispiaciuto dal fatto che dovremo spendere tutti questi soldi per rimuovere qualcosa che è un’opera d’arte così bella – ha continuato la prima cittadina – e che fa così bene all’economia dell’area”.

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Leggi   Australia, il primo ministro Morrison fa marcia indietro: Vietato espellere studenti LGBT
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...