Scandalo Tatu all’Eurovision Song Contest

Gli organizzatori dell’Eurovision Song Contest sono preoccupati che il discusso duo pop russo delle Tatu possa esibirsi in una messa in scena a sfondo lesbico sul palco.

RIGA (Lettonia) – Gli organizzatori dell’Eurovision Song Contest sono preoccupati che il discusso duo pop russo delle Tatu possa esibirsi in una messa in scena a sfondo lesbico sul palco.

Le due ragazze, i cui video sessualmente provocanti le mostrano mentre si baciano vestite da scolarette, hanno già annunciato uno show “scandaloso”.

Gli organizzatori lettoni, consapevoli del rischio, si preparano a staccare lo spinotto della loro rischiosa performance, per evitare che le due vengnao viste dai 160 milioni di telespettatori. La performance sarebbe rimpiazzata da un pezzo pre-registrato più discreto.

Le Tatu sono da più parti date per vincitrici della gara che si svolgerà sabato e in cui canteranno in russo, anche se i concorrenti possono usare l’inglese per fare presa su un pubblico più vasto.

«Non sappiamo cosa faranno sul palco – ha detto il portavoce Solvita Vevere – non si può mai sapere con questo gruppo. Però abbiamo una esibizione in cassetta tratta dalle prove perciò possimao sempre passare a quella se ne avessimo bisogno».

Aline Ingwersen della European Broadcasting Union ha detto: «Ci sono un sacco di voci intonro alle Tatu ma questo è un evento per famiglie e non permetteremo a niente di minacciarlo».

L’Eurovision ha lanciato star del calibro degli svedesi ABBA che vinsero nel 1974 con il classico della disco Waterloo.

Alla manifestazione di quest’anno non parteciperanno artisti italiani.