Schwarzy nomina lesbica democratica capo gabinetto

Il governatore della California Arnold Schwarzenegger ha fatto il primo passo verso un rimpasto della sua amministrazione nominando un’attivista democratica lesbica a capo di gabinetto.

NEW YORK – Il governatore della California Arnold Schwarzenegger ha fatto il primo passo verso un rimpasto della sua amministrazione nominando un’attivista democratica lesbica a capo di gabinetto.

Susan Kennedy, ex collaboratrice del predecessore di Schwarzy, Gray Davis, ha preso il posto di Patricia Clarey, da tempo data in uscita dopo il fiasco dei referendum sulle riforme proposte dal governatore.

L’annuncio della nomina di Kennedy ha colto di sorpresa democratici e repubblicani. La nuova capo di gabinetto è stata tra l’altro una dirigente di un gruppo pro-aborto ed’ una dei pochi omosessuali di alto profilo nella politica statale.

“E’ una donna e una grande lavoratrice, una che è pronta a mettere la filosofia democratica da parte per porre in atto la mia visione lavorando con democratici e repubblicani”, ha detto Schwarzenegger annunciando una nomina che potrebbe aiutarlo a riguadagnare il sostegno di democratici moderati e indipendenti perso nell’ultimo anno, ma anche danneggiarlo negli ambienti conservatori del suo partito.

Ti suggeriamo anche  Trump, altro schiaffo in Alabama: eletto Moore, giudice anti-gay