Scritte e danneggiamenti sui manifesti di Grillini

Scritte omofobe e atti vandalici. Il candidato dell’Italia Dei Valori Franco Grillini ha trovato una brutta sorpresa sui camion che trasportano i suoi manifesti.

Durante la notte è stato seriamente danneggiato da ignoti uno dei due camion che per le vie di Milano trasporta la vela con il manifesto elettorale del candidato Idv Franco Grillini a Milano e provincia. Sono state tagliate quattro gomme ed è stato danneggiato lo sportello, tanto da impedire l’accesso al mezzo. Sul manifesto elettorale sono comparse le scritte: "Frocio di merda vai a lavorare", "W la figa"

Il candidato Idv alle regionali in Lombardia e Emilia romagna dichiara: «Si tratta di un atto vigliacco e stupido di chi vuole impedire la campagna elettorale su Milano di un candidato fortemente caratterizzato sui temi dei diritti civili e di libertà». «La violenza, l’omofobia e i soprusi – aggiunge Grillini – sono odiosi sempre, ma lo sono ancora di più quando si cerca di alterare la dialettica democratica». «Mi sono candidato a Milano nelle liste dell’Idv per combattere lo strapotere clericale del "ventennio" di Formigoni – conclude Grillini -. Non sarà certo una vile intimidazione a fermare una campagna che porta avanti soprattutto ideali di libertà e laicità».

Il candidato parteciperà domani alle 19 (al Cafè Bistrot di via Lomazzo 29) all’incontro indetto da Arcilesbica Zami di confronto con i candidati alle regionali in Lombardia proprio sul tema delle politiche non discriminatorie e di inclusione delle minoranze.

Ti suggeriamo anche  Omofobia in un liceo di Roma: "Sento odore di fro***"