Scuola cristiana vieta iscrizione a ragazzi e famiglie omosessuali

Gli alunni devono riconoscere non la teoria darwiniana dell’evoluzione come fonte della creazione ma la Bibbia

Alla Trinity Academy, scuola superiore di Wichita, Kansas, hanno deciso di accettare tra i propri studenti solo coloro che firmeranno un contratto con la scuola in cui si impegnano a non praticare sesso prima del matrimonio e a non usare droghe: ai genitori viene richiesto esplicitamente di non essere omosessuali, né avere parenti o figli omosessuali. Inoltre tutti si devono impegnare a non sostenere i diritti delle persone LGBTI. Come se non bastasse, la scuola chiede che tutti i suoi alunni riconoscano non la teoria darwiniana dell’evoluzione come fonte della creazione ma la Bibbia.

“Con il dibattito e la confusione nella nostra società riguardo al matrimonio e alla sessualità è vitale che le famiglie della Trinity appoggino e siano d’accordo con le opinioni tradizionali e cristiane riguardo a questi problemi. Al contrario, quando l’atmosfera o la condotta in un nucleo familiare è contro l’idea della nostra scuola di uno stile di vita biblico (ad esempio, se si pratica promozione dei diritti LGBT o di alternative identità di genere), la scuola avrà la possibilità, nella totale discrezione, di rifiutare l’ammissione o annullare le procedure di immatricolazione del suddetto studente“. Questo è un estratto agghiacciante dello statuto dell’accademia.

A quanto pare la scuola cattofascista approverebbe l’ammissione di un ragazzo omosessuale solo se “la famiglia si sta impegnando attivamente a correggere quella persona” (abbiamo parlato proprio ieri di terapie riparative e del disegno di legge per abolirle proposto da Lo Giudice). Un rappresentante della scuola ha affermato che la pubblicazione di questa regolamentazione si è resa necessaria per avvertire in modo preventivo le famiglie sull’idea dell’istituto: “Starà alle famiglie decidere se si sentono in linea con la policy della scuola: decideranno in base alle loro idee se hanno intenzione di iscrivere i loro figli alla Trinity e supportare la visione cristiana che proponiamo”.

Ti suggeriamo anche  Show omofobo di Paolo Brosio dalla D'Urso: "È contro la legge di Dio!". Lei lo zittisce

(Foto: Douglas Blanchard)

6 commenti su “Scuola cristiana vieta iscrizione a ragazzi e famiglie omosessuali

  1. Più che scandalizzato, mi sento orgoglioso di non poter iscrivermi a questa “scuola”. È giusto separare questi individui creazionisti dal resto della società civile.

  2. Deduco che questo istituto sia privato, almeno lo spero. Sarebbe rivoltante trovare questa realtà in una scuola pubblica.
    Personalmente io avrei abolito le ideologie nelle scuole private cristiane ebraiche islamiche pentecostali che siano.
    Il casino che sarebbe incostituzionale xchè lederebbe la libertà religiosa, mi dovrò accontentare del ddlnscalfarotto e della legge contro le terapie riparative ammesso che passino…
    Per quanto riguarda la Trinity Academy è una scuola da destra evangelica, con il progredure dela società civile i suoi i membri finiranno con l’auto-isolarsi…

  3. E’ privata ma come da link chiedere all’autore dell’articolo che non si è sufficientemente documentato e che in modo del tutto ideologico ha collegato la Chiesa Cattolica a tale istituto per finalità che immagino non sia difficili da capire, ovvero l’ignoranza su quanto afferma, insegna e proclama la stessa Chiesa Cattolica che tra le altre cose non propone e non lo ha mai fatto fintanto che la scienza e la ragione hanno proposto teorie e prove razionali il creazionismo biblico tout court.

    http://www.advocate.com/youth/2016/5/20/catholic-school-reserves-right-expel-students-lgbt-siblings

Lascia un commento