Senegal: due gay lapidati dalla folla inferocita

di

Le vittime dell'atroce gesto sarebbero un africano di 18 anni e un anziano europeo sorpresi a baciarsi. La polizia, intervenuta mezz'ora dopo l'allarme dato da un testimone, ha...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
2037 0

Un africano tra i 17 e i 18 anni ed un anziano europeo sarebbero stati vittime di un linciaggio pubblico da parte di una folla inferocita a causa della loro omesessualità. E’ accaduto a Kaolack, nella parte ovest del Senegal,dove i due sono stati sorpresi a "baciarsi e toccarsi il culo". La fonte della notizia è il sito francese tetu.com che ha riportato il racconto di un testimone oculare che racconta di avere assistito a questi fatti lo scorso 14 febbraio. Il testimone ha chiamato la Polizia dal suo ufficio dopo avere assistitito inorridito al linciaggio. 

La Polizia è arrivata sul luogo una mezz’ora dopo l’allarme, provocando la fuga della folla riunita ed ha prelevato i due uomini: "il bianco era talmente malconcio che ho pensato fosse morto" conclude il testimone. Non è chiaro cosa ne sia stato dei due presunti omosessuali linciati, ma secondo le voci che circolano sarebbero "morti per le ferite riportate". Gli agenti, poi, hanno arrestato due persone sospettate di avere preso parte al linciaggio.

Ricordiam che il Senegal è lo stesso paese in cui qualche settimana fa furono arrestate delle persone per avere partecipato ad un finto matrimonio gay sulla spiaggia. Le autorità sono poi state costrette a rilasciare gli arrestati.

Leggi   Silvana De Mari contro Luca, il padre gay: 'Si trovi una donna'
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...