Cacciato dal fratello perché gay, Sergio ha trovato una casa grazie a Barbara D’Urso

Una telespettatrice di Pomeriggio Cinque ha accolto in casa Sergio, 58enne disabile cacciato di casa dal fratello perché gay.

Aveva fatto rumore, mesi fa, la storia di Sergio, 58enne disabile cacciato di casa dal fratello perché omosessuale.

4 mesi dopo la denuncia, Sergio ha finalmente trovato una nuova sistemazione. Merito, letteralmente, di Barbara D’Urso e del suo Pomeriggio Cinque, che ha fatto conoscere la sua storia ad un’ampia platea televisiva. Tra i tanti telespettatori che hanno preso a cuore le sorti di Sergio c’è Loredana, che ha deciso di dargli ospitalità a Salerno.

“Ho perso una sorella 28 anni fa, adesso ho di nuovo un fratello. Spero che rimarrà qui con noi a lungo. Questa è casa tua”, ha commentato la donna in diretta tv, davanti ad un Sergio inevitabilmente commosso. “Mi si è bloccata la lingua in bocca. Non so cosa dire se non grazie. La ringrazio con tutto il cuore. Chissà se è un sogno, forse ho bisogno di un pizzicotto”.

“Io voglio dire una cosa. Sono molto orgogliosa che Loredana sia una mia telespettatrice”, ha confessato la conduttrice Mediaset, mentre il figlio della donna, Vincenzo, ha voluto dare il benvenuto al nuovo ospite con una torta arcobaleno.

Ti suggeriamo anche  Grindr diventa invisibile: "Vogliamo proteggere i nostri utenti nei paesi omofobi"