Seth Owen, il 18enne gay cacciato di casa che andrà al college

di

La sua storia ha raccolto oltre 77.000 dollari.

seth owen
CONDIVIDI
194 Condivisioni Facebook 194 Twitter Google WhatsApp
2562 0

Seth Owen è un ragazzo di 18 anni che vive a Jacksonville, in Florida. Aveva 15 anni e stava frequentando il secondo anno di liceo, quando suo padre volle capire le tendenze del figlio, controllando il suo cellulare. E qui trovò alcune foto inequivocabili: Seth era gay. 

Una vergogna per la famiglia del ragazzo, conservatrice e molto legata alla Chiesa. Una notte interminabile, che Seth ricorda bene, perché suo padre gli fece mille domande, per parecchie ore. La mattina dopo, la decisione: avrebbe dovuto iniziare una terapia per “guarire” dall’omosessualità. Naturalmente, i tentativi fallirono completamente, e Seth si dichiarò apertamente gay, nonostante il rifiuto di accettarlo da parte dei genitori. Per due anni il ragazzo continuò a vivere in famiglia, cercando di stare a casa il meno possibile. Impegni extra-scolastici, aiuto ai compagni di classe, nuoto. Ma era arrivato a un punto in cui non poteva sopportare più i suoi genitori e le opinioni del pastore, molto retrograde riguardo il ruolo della donna e gli appartenenti alla comunità LGBTQ+. 

le 2 scelte di Seth Owen:”O vai in chiesa o te ne vai

Arrivato a un punto critico, Seth Owen chiese ai suoi genitori se poteva almeno cambiare chiesa, ricercando un pastore con visioni più ampie. Ma non ne vollero sapere. Così, a febbraio, Seth se ne andò di casa. Non aveva un posto dove stare, dormiva a casa dei suoi amici.

E’ stato estremamente doloroso sapere che stavo uscendo da quella porta senza sapere cosa aspettarmi, non so come spiegarlo è stato devastante, assolutamente devastante” ha spiegato in un’intervista. Nonostante il dolore, ha continuato gli studi qualificandosi come uno dei migliori studenti del liceo. E a settembre inizierà il college, alla Georgetown University.

Una sfida difficile, questa, perché a Seth occorreranno 77.000 dollari per studiare lì. La borsa di studio per il merito coprirà 50.000 dollari, e per i restati 27.000 gli ex professori del liceo e i suoi amici hanno creato una raccolta fondi attraverso la piattaforma GoFundeMe. In 5 settimane, il fondo ha ricevuto le donazioni di 300 persone, superando la somma richiesta. In questo modo, Seth potrà arrivare al suo obiettivo finale: diventare un avvocato e assistere i ragazzi in difficoltà.

Credits: GoFundeMe

Leggi   Brescia: sul cartello luminoso del Comune il messaggio contro le famiglie arcobaleno
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...