Si sposa il regista gay di Billy Elliot

Stephen Daldry come Anne Heche? L’autore del film cult della scorsa stagione, appena chiusa la relazione pluriennale col compagno, convola a nozze con una donna.

Il regista di Billy Elliot, Stephen Daldry, si è sposato a New York con una cittadina americana di nome Lucy. La cosa non desterebbe nessuna sorpresa, se Daldry l’anno scorso non fosse stato nominato uno dei 50 omosessuali più influenti della Gran Bretagna.

Dandry si è separato dal suo compagno Ian McNeill poco meno di un anno fa, dopo parecchi anni di vita in comune.

L’annuncio del matrimonio sopraggiunge dopo che alcuni tabloid britannici avevano gridato allo scandalo per la amicizia che si era creata tra Stephen Daldry e il giovane interprete di Billy Elliot, Jamie Bell.

Ti suggeriamo anche  Harry Hamlin, "interpretare un gay in Making Love ha distrutto la mia carriera d'attore"
Storie

‘Fr*cio vattene’: il messaggio omofobo che Luca Tommassini ha trovato sul citofono di casa

Un episodio che ha fatto riaffiorare brutti ricordi: il bullismo, il padre, il rapporto quasi nullo e l'incapacità di accettarlo per quello che era.

di Alessandro Bovo