Slovenia: in vigore ufficialmente le unioni civili

di

No a adozione e fecondazione vitro.

CONDIVIDI
341 Condivisioni Facebook 341 Twitter Google WhatsApp
8687 6

La Slovenia ha introdotto una legge che garantisce i diritti legali alle unioni omosessuali, ma non permette loro di adottare o la fecondazione in vitro.

Le misure sono entrate ufficialmente in vigore venerdì dopo essere state approvate lo scorso anno. Le unioni omosessuali ora godono della stessa protezione legale delle coppie sposate per prestazioni sociali e assistenza sanitaria.
La Slovenia nel 2015 ha respinto in un referendum un disegno di legge che prevedeva l’uguaglianza piena delle coppie dello stesso sesso. Le autorità avevano poi cambiato la legge in modo da rispettare il risultato della consultazione.

Leggi   Cuba, dopo l'addio dei Castro si avvicina il matrimonio egualitario
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...