Sochi, Ban Ki-moon: “il mondo alzi la voce contro attacchi omofobi”

Il segretario Onu è a Sochi per i Giochi. E lancia un apppello contro gli attacchi omofobi: “Tutti dobbiamo alzare la voce contro gli attacchi ai danni di lesbiche, gay, bisessuali e transgender“.

Il segretario generale dell’Onu, Ban Ki-moon ha invitato il mondo intero ad indignarsi “contro gli attacchi nei confronti di lesbiche e gay” nel corso del suo intervento durante la sessione del Comitato internazionale olimpico (Cio) alla vigilia dell’inizio dei Giochi invernali di Sochi, in Russia.