Sorrento. Sindaco a crociera gay: tornate!

di

Il sindaco della cittadina portuale campana ha salutato con compiacimento le migliaia di gay che hanno preso parte alla crociera per loro organizzata e che ha fatto sosta...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
990 0

E’ attraccata stamane nel porto di Sorrento, la "Crown Odissey" la nave da crociera che ospita migliaia di omosessuali (prevalentemente americani, ma anche due italiani sono a bordo) che hanno preso parte a un viaggio pensato per loro attraverso i mari del mediterraneo.

Il sindaco della cittadina campana, Raffaele Attardi, dopo un primo attimo di sorpresa nel vedere la sua città "invasa" da una folla così particolare, ha salutato tutti i crocieristi gay con compiacimento: «Sorrento e’ una citta’ ospitale, aperta a tutti e senza pregiudizi», ha detto il primo cittadino, invitando tutti i «croceristi gay, il prossimo anno, a fare tappa almeno per un paio giorni» per poter meglio apprezzare le bellezze del luogo.

La Crown Odissey è partita da Barcellona lo scorso 26 agosto, ed è diretta ad Atene.

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...