Sudafrica: arrestati attivisti anti-Aids

La Polizia ha arrestato 17 membri di TAC (Treatment Action Campaign), attivisti sudafricani, mentre avevano occupato un ufficio del dipartimento per il commercio e per l’industria.

JOHANNESBURG – La Polizia ha arrestato 17 membri di TAC (Treatment Action Campaign), attivisti sudafricani, mentre avevano occupato un ufficio del dipartimento per il commercio e per l’industria. La protesta faceva parte delle iniziative di disobbedienza civile per fare in modo che il governo del Sudafrica metta a disposizione i farmaci anti-AIDS per le persone sieropositive.

Gli attivisti di TAC hanno detto ch ele proteste non si fermeranno finchè non ci saranno colloqui seri in materia, dal momento che TAC non ha ancora ottenuto alcuna risposta alle varie richieste. Secondo gli attivisti, non saranno accettate più promesse dal governo sudafricano in quanto in passato sono già state spese troppe parole senza fatti.

Ti suggeriamo anche  Hiv, con le ultime scoperte si avvicina la speranza di una cura decisiva