Sul podio di Düsseldorf il primo team italiano gay di basket

Con soli sei mesi di allenamento alle spalle, il Boga Basket conquista la medaglia di bronzo alla Dussel-Cup 2010. Particolarmente soddisfatti gli otto giocatori che si preparano al prossimo torneo.

Grande successo della prima squadra gay italiana di pallacanestro. Il Boga Basket, infatti, si è aggiudicata il terzo posto, conquistando la medaglia di bronzo e battendo in finale il team della città di Colonia al torneo Dussel-Cup 2010 di Düsseldorf, in Germania, che si è svolto dal 26 al 28 marzo scorsi.

Una vittoria sicuramente speciale se si considera che gli otto giocatori, bolognesi "d’adozione", si allenano insieme solo dallo scorso ottobre e di certo non avevanomesso in conto di salire sul podio tedesco. Prima e seconda si sono classificate, rispettivamente, le squadre di Berlino e Parigi (quest’ultima già vincitrice dell’ultima edizione della Dussel-Cup e degli Euro Games di Barcellona 2008).

"Al momento della premiazione gli organizzatori della manifestazione internazionale hanno sottolineato l’importanza della presenza della squadra di basket dell’Italia – raccontano i giocatori del Boga Basket -, paese di cui si attendeva da anni l’arrivo di una delegazione cestistica che si andasse ad unire alle altre discipline sportive già rappresentate nel GSI".

E adesso si ricomincia con gli allenamenti, perché manca poco al prossimo impegno ufficiale del Boga Basket. Si terranno, infatti, ad Agosto a Colonia, ancora una volta in Germania, gli VIII Gay Games Cologne 2010, manifestazione multisportiva di livello internazionale che vedrà la partecipazione di oltre 12.000 atleti provenienti da tutte le parti del mondo, oltre che del Ministro degli Esteri tedesco Guido Westerwelle che presiederà la cerimonia di apertura dei giochi il 31 luglio allo RheinEnergie Stadium.

Ti suggeriamo anche  Crema, esposto al prefetto contro la registrazione dei bimbi delle famiglie arcobaleno