Svezia: condannato donatore di sperma

Donò il proprio seme a una coppia di lesbiche amiche, che hanno così avuto tre bambini; loro si sono separate e il tribunale lo condanna a pagare gli alimenti.

Un tribunale svedese ha condannato un uomo, che ha permesso a una coppia di lesbiche di concepire tre bambini facendo loro dono del suo sperma, a versare gli alimenti per i bambini, dopo la separazione della coppia. Lo rivela il quotidiano regionale Nerikes Allehanda.

Il tribunale ha considerato che l’uomo era innegabilmente il padre biologico dei bambini e che dovrà dunque versare 2.838 corone per mese, ossia quasi seicento mila lire.

L’uomo ha presentato appello.

In Svezia, i donatori anonimi non sono considerati genitori legali ma, in questo caso, il donatore non era anonimo, essendo un amico della coppia.

Storie

Picchiato a sangue: aggressione omofoba contro 29enne

Nel ragusano, sabato pomeriggio. Non è la prima volta che il ragazzo è il bersaglio di omofobi nella sua città.

di Redazione