Svezia: proposta legge inseminazione a lesbiche

Dal primo luglio in Svezia anche le coppie lesbiche potrebbero essere sottoposte alla pratica dell’inseminazione artificiale.

STOCCOLMA – Dal primo luglio in Svezia anche le coppie lesbiche potrebbero essere sottoposte alla pratica dell’inseminazione artificiale. Un disegno di legge, preparato dai socialdemocratici al governo e sostenuto dal partito dei verdi e dalla sinistra, offre infatti alle coppie omossessuali riconosciute gli stessi diriti e le stresse opportunitÖ che vengono concessi a quelle eterosessuali.

Soren Andersson, leader della Federazione svedese per i diritti dei gay, ha saluto l’iniziativa del governo, sottolineando che ”nonostante la proposta non sia perfetta, ß un passo importante nella giusta direzione”. Critiche sono state invece espresse dal leader dei cristiano democratici all’opposizione, Goran Hagglund, il quale ha ricordato che solo le coppie eterosessuali sono indicate a diventare genitori.

Ti suggeriamo anche  Veronica Pivetti: "Vivo con una donna, gli uomini mi hanno delusa"