Sydney 2002: i giochi potrebbero non farsi

di

La mancanza di patrocinio da parte della città e l'assenza di sponsor alla base dei gravi problemi economici incontrati dagli organizzatori.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
899 0

A causa di serie difficoltà finanziarie, dovute principalmente alla mancanza di sponsor e al rifiuto dell’amministrazione della città a essere coinvolta nonostante l’enorme potenziale economico che i giochi rappresenterebbero per Sydney, può darsi che i Gay Games del 2002 previsti a Sydney debbano trasferirsi in un’altra città.

Questo, a quanto si può presumere, è il progetto, secondo una nota confidenziale della Federation of Gay Games di San Francisco che si dice molto preoccupata delle difficoltà che gli organizzatori di Sydney stanno riscontrando.

Se non venisse proposta un’altra città in qualità di candidata per il 2002, quattro città si contenderanno l’ospitalità dei giochi del 2006: Montreal, Atlanta, Chicago e Los Angeles.

di Gay.com UK

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Leggi   Australia: un mondo da scoprire dall'altro capo del mondo
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...