Sydney, visite guidate agli animali ‘gay’

Fa discutere una iniziativa ‘culturale’ durante i giochi gay: la regina dei travestiti Gertrude Gossip di Adelaide in questi giorni conduce speciali visite guidate al grande zoo ‘Taronga’ a Sydney.

SYDNEY – Vi siete mai domandati se il vostro cagnolino, o gatto, cavallo o magari canarino, sia gay? E’ piu’ che possibile, secondo un’esperta in materia, la regina dei travestiti Gertrude Gossip di Adelaide – che in questi giorni conduce speciali visite guidate al grande zoo ‘Taronga’ a Sydney, in concomitanza con i Giochi Gay iniziati sabato, che proseguono fino al 9 novembre con oltre 13 mila atleti di circa 80 paesi.

Le visite dette ‘wild sex’ (sesso selvaggio), assai meno peccaminose di quanto il nome suggerisca, esplorano le preferenze sessuali degli abitanti di Taronga. E secondo la Gossip molti dei tipici animali australiani sono gay e lesbiche praticanti, compresi canguri, koala, cigni neri e pappagalli.

Guardando agli animali piu’ esotici, vi sono casi documentati di omosessualita’ tra zebre, giraffe, elefanti, leoni e specialmente le scimmie.

Particolarmente promiscuo si rivela l’emu, il grande uccello senza volo simile allo struzzo che compare insieme al canguro nello stemma araldico dell’Australia. "Gli emu maschi amano molto montarsi l’un l’altro. E quando lo fanno emettono suoni diversi da quando l’accoppiamento e’ etero", spiega la zoologa transex. Inoltre la femmina di emu si accoppia con i maschi per la procreazione, ma e’ il maschio che alleva i piccoli.

Storie

Partecipa a 4 Ristoranti con il compagno e viene sommerso dalle telefonate omofobe – la denuncia video

"Froc*o di mer*a" al telefono, più e più volte, con voci modificate e numeri anonimi. La denuncia social di Mariano Scognamiglio, visto a 4 Ristoranti, su Sky, insieme al compagno.

di Federico Boni