Taormina: “Che schifo i baci gay”. La rete esplode: #unbacioataormina

L’avvocato ancora all’attacco delle persone lgbt. Su Twitter una pioggia di baci gay.

Da un po’ di tempo l’avvocato Carlo Taormina non ci deliziava con le sue colorite (per usare un eufemismo) espressioni di disprezzo contro le persone lgbtqi. E per non farcene sentire la mancanza, ospite della trasmissione radiofonica La Zanzara, l’ex parlamentare di Forza Italia è tornato sul tema.”I gay hanno anomalie fisiche,genetiche e mentali, la maggioranza delle persone la pensa così – ha dichiarato Taormina ai microfoni di Cruciani e Parenzo -. Ritengo che si possa sapere prima della nascita, perché ci sono anomalie genetiche”. Ma non è tutto. L’avvocato ha poi aggiunto che “certe cose mi fanno ribrezzo. Ho una crisi di rigetto, mi viene il vomito. Mi fa ribrezzo vedere due persone dello stesso sesso fare porcherie. Mi fa schifo il rapporto tra uomini, è gente malata. Comunque, basta che non diano fastidio agli altri”.

E che farebbe se avesse un figlio gay, incalzano i conduttori del programma? “Sarebbe una tragedia insuperabile – risponde –. Certo, la violenza non si può esercitare, ci vuole la rassegnazione. Se trova una residenza separata mi sta bene. Cacciarlo? Lo metterei in condizione di vivere in un’altra casa, non a casa mia. Ha le sue abitudini, le sue necessità e le sue frequentazioni. Io non lo permetterei. A casa mia no”. Infine, sul caso delle denunce ai professori e degli striscioni omofobi fuori dal liceo Giulio Cesare di Roma, commenta: “Il caso della scuola di Roma dimostra che l’opinione pubblica è eterosessuale, non c’è dubbio. Non siamo tutti nelle se stesse condizioni”.

La cosa non è passata inosservata sul web che ha reagito con l’arma probabilmente più efficace: l’ironia. E così, su Twitter è partita una campagna accompagnata dall’hashtag #unbacioataormina, proprio quel bacio che tanto fa ribrezzo all’avvocato. Il sito di microblogging, da un paio di giorni pullula di cinguettii accompagnati da foto di baci gay. Per niente preoccupato, Taormina ha risposto dal suo account Twitter: “Voglio essere libero di dire che gli omosessuali sono malati, no nozze gay e schifo baci gay”.

Ti suggeriamo anche  Monica Cirinnà abbraccia la coppia gay aggredita a Verona: 'L'Italia non è quella nera di Salvini, ma di chi si ama'