Teatro: per Madonna debutto con bacio lesbo

Madonna ha scandalizzato il pubblico londinese interpretando una eroticissima scena lesbica; tuttavia la sua performance ha ricevuto critiche controverse.

LONDRA – Madonna ha scandalizzato il pubblico londinese al West End interpretando una eroticissima scena lesbica; tuttavia la prima performance sul palcoscenico di Madonna da 13 anni a questa parte ha ricevuto critiche controverse dai fan che per ore hanno fatto la coda sotto la pioggia per vedere la popstar.

La 43enne cantante è apparsa in una esibizione in anteprima di "Up For Grabs" al Wyndhams Theatre per il suo debutto sulle scene del West End londinese. L’ultima volta, era apparsa in teatro nel 1988, nel dramma dello scrittore americano David Mamet "Speed-The-Plow" a Broadway.

Madonna, nella commedia, interpreta il ruolo di una commerciante d’arte. Ha ammesso: «Non l’avevo mai fatto con un’altra donna» riferendosi al suo bacio in scena con la co-protagonista Megan Dodds.

In seguito, coloro che hanno assistito alla rappresentazione hanno espresso pareri contrastanti sulla prestazione di Madonna: molti hanno sostenuto che è molto migliorata nel secondo tempo, dopo aver calmato il nervosismo iniziale.

Madonna ha lasciato il teatro uscendo dall’entrata principale poco dopo la fine dello spettacolo, ed è stata condotta via da un’auto che la aspettava.

Lo spettacolo debutta ufficialmente al Wyndham Theatre di Londra il 23 maggio prossimo, e – nenache a dirlo – è già completamente esaurito.

Ti suggeriamo anche  Leopoldo Mastelloni: "Finitela di ridicolizzarvi alle vostre unioni civili"