Test rapido per l’HIV, tra le migliori innovazioni del 2012

Nella classifica stilata dal Time, l’EasyTest si piazza al quinto posto tra le migliori innovazioni dell’anno. Negli Usa si compra in farmacia. in Italia disponibile in alcune Asl e associazioni.

Nella classifica delle migliori innovazioni del 2012 stilata dal Time, è al quinto posto. Negli Usa si vende in farmacia e chiunque lo può acquistare, mentre in Italia è disponibile solo in pochi posti, tra cui alcuni presidi della Asl di Milano. Stiamo parlando di OraQuick, meglio noto come Easy Test,. il nuovo test dell’HIV che si fa senza l’uso di aghi e senza la necessità di prelievi, ma che soprattutto dà un responso immediato. Basta, infatti, passare il tampone sulle gengive, inserirlo in una piccola provetta che contiene un liquido e attendere 20 minuti. Al termine del periodo di attesa, se compare una riga rossa nell’apposito spazio, il risultato sarà positivo, altrimenti sarà negativo. Facile e veloce, permette alle persone che vi si sottopongono di avere un responso in tempi ragionevoli, senza snervanti attese di settimane.

In Italia al momento non si può ancora acquistare nelle farmacie, ma vi si può accedere tramite la Asl nei giorni e nei punti di prelievo indicati su un Associazione Solidarietà Aids. Intervistato da Repubblica.tv, il dottor Massimo Cernusci, medico infettivologo e presidente dell’associazione ha spiegato che almeno la metà delle persone infettate dal virus dell’HIV non sanno di esserlo e che tra i giovani c’è molta poca conoscenza del fenomeno, dei metodi per proteggersi e delle situazioni a rischio. Soprattutto, ha spiegato il medico, si parla poco dell’uso del preservativo "perché c’è una morale cattolica assolutamente bieca che blocca tutto" e nessuno li regala, seppure all’origine costino molto poco. "Si comprano carissimi, eppure costano pochissimo. Noi li compriamo – spiega – e costano uno, due centesimi ciascuno".

Storie

Partecipa a 4 Ristoranti con il compagno e viene sommerso dalle telefonate omofobe – la denuncia video

"Froc*o di mer*a" al telefono, più e più volte, con voci modificate e numeri anonimi. La denuncia social di Mariano Scognamiglio, visto a 4 Ristoranti, su Sky, insieme al compagno.

di Federico Boni