The Voice Australia, proposta di matrimonio gay stupisce pubblico e giudici – il video

I giudici Joe Jonas, Kelly Rowland, Delta Goodrem e Boy George felicemente sorpresi da un concorrente durante The Voice Australia.

Sei mesi fa il matrimonio egualitario era ancora un sogno, in Australia, ma ora che è diventato realtà fioccano le proposte di nozze. Anche in tv.

Nella serata di ieri, nel corso di The Voice Australia, il cantante Nathan Brake ha entusiasmato pubblico e giudici grazie alla cover di Jealous, canzone di Nick Jonas. I giudici  Joe Jonas, Kelly Rowland e Delta Goodrem, si sono subito girati, mentre Boy George, 4° giudice di questa edizione,  non ha premuto il pulsantone. Ma prima che il ragazzo potesse scegliere il suo futuro mentore, ha spiazzato i presenti: ‘ho preso un’altra decisione‘. A quel punto Nathan ha chiamato sul palco il suo compagno Mitchell, da 6 anni al suo fianco.

“Volevo solo portarti qui perché abbiamo vissuto sei bei anni insieme”. Sei stato un supporto costante, quindi volevo solo chiederti, mi vuoi sposare?”

“Sì, certo”, la replica dell’amato, con i giudici che hanno subito raggiunto la coppia in un tripudio di applausi. “E’ stato così bello, adoro le proposte inaspettate“, ha detto Boy George alla coppia, mentre la Rowland ha preteso di poter partecipare alle nozze, promettendo ai due che canterà per l’occasione ‘When Love Takes Over’.

“Sono molto grato di vivere in un momento storico in cui posso stare su un palco come quello e propormi alla persona che amo, condividendolo con così tante persone, perché è qualcosa che non ho mai avuto la possibilità di vedere“, ha confessato il giovane, ancor prima di iniziare già star di The Voice Australia.