Il calciatore tedesco della Nazionale fa coming out

Thomas Hitzlsperger, 31 anni, ex della Nazionale di calcio tedesca e capitano della Nazionale Under 19 ha fatto coming out. E’ stato anche centrocampista della Lazio.

Coming out di un esponente di primo piano del calcio tedesco. Thomas Hitzlsperger, 31 anni, ex centrocampista della Nazionale e della Lazio, intervistato dal tedesco Zeit, ha spiegato: “Rendo nota questa cosa perchè voglio spingere ad un dibattito sull’omosessualità degli sportivi professionisti”.

Hitzlsperger, che ha lasciato il calcio giocato solo pochi mesi fa, ha voluto raccontare il suo percorso: “La consapevolezza di essere gay rappresenta un processo lungo e complicato. Solo negli ultimi anni mi sono reso conto che avrei preferito vivere con un uomo piuttosto che con una donna. Ma quello che dico è che lo sport professionistico è fatto di lotta, passione e voglia di vincere, sono cose che non hanno a che fare con lo sbagliato stereotipo che riguarda i gay. Nei paese in cui ho giocato, Inghilterra, Germania o Italia l’omosessualità non è visto come un problema”.

Lo scorso anno, fu il giocatore del Leeds United, Robbie Rogers dichiarare la sua omosessualità.

Ti suggeriamo anche  Germania, il presidente della Repubblica chiede perdono per la caccia ai gay durante il nazismo