Torino: in manette i rapinatori dei gay

Arrestato uno dei due uomini che hanno messo a segno almeno cinque colpi negli ultimi quindici giorni: Parco Colletta e piazza d´Armi i luoghi preferiti per le aggressioni.

TORINO – E’ stato arrestato a Torino uno degli uomini ritenuti colpevoli di numerose rapine a danno dei gay. Avvicinavano uomini in cerca di compagnia, mostrandosi interessati a un incontro sessuale fugace, per poi tirare fuori coltelli, e derubare i malcapitati, non prima di averli percossi. In alcuni casi, oltre ai soldi e al telefonino, rubavano anche l’automobile. Parco Colletta e piazza d´Armi i luoghi preferiti per le aggressioni.