Torre Annunziata, niente foto per le coppie gay

di

Una coppia gay si è vista negare la possibilità di scattare foto all'interno di villa Tiberiade. 'Solo uomini e donne'.

CONDIVIDI
211 Condivisioni Facebook 211 Twitter Google WhatsApp
1689 4

Ennesimo caso di omofobia in arrivo questa volta dalla Campania, come denunciato da SkyTg 24.

Ciro e Gianni, coppia gay, volevano scattare delle foto all’interno di villa Tiberiade, a Torre Annunziata, per festeggiare nel migliore dei modi la loro unione civile. Un servizio regolarmente a pagamento che la struttura ha però loro negato.

Guarda una storia
d'amore Viennese.

«La villa è aperta a tutti ma la coppia deve essere formata da uomo e donna. Sono le disposizioni che abbiamo avuto dai nostri superiori». «Tutti possono fare foto ma gli sposi devono essere un uomo e una donna. A noi non interessano i soldi, interessa la morale».

Questo è quel che Ciro e Gianni si sono sentiti rispondere, con un tono chiaramente discriminatorio. Villa Tiberiade, va detto, è gestita dalla casa religiosa di Ospitalità delle Figlie di Maria Ausiliatrice. Ha un ampio parco, una spiaggia privata, una sala convegni da 150 posti e camere singole doppie, triple e quadruple da poter affittare. A meno che voi non siate omosessuali.

Leggi   Omofobo insulta e aggredisce un ragazzo gay sul bus ma ha la peggio - il video
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...